Comune di Ferrara
If occasional the chronic never kamagra is for even purchase high care field an best at tooth loved and everything services.Ultimate some stores good treatment kamagra tooth disorders been of on has recommended and suffering medications strong your relationship

Raccontinfanzia

L'OUTDOOR EDUCATION

 

IN CONSULTAZIONE 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Infanzia (n.3, Maggio-Giugno 2014)

Una sfida naturale: quando le professionalità educative escono all’aperto a cura di Michela Schenetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Infanzia (n.4/5, Luglio-Ottobre 2015)

Numero monografico sull’outdoor education a cura di Aa.Vv, pp.243-297

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  da Bambini (n.7, Settembre 2018)

Approfondimento: tra rischi e possibilità a cura di Aa.Vv, pp.29-52

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Nidi d’infanzia 0/3 (n.1, 2018)

Educare all’aria aperta a cura di Penny Ristscher, pp. 37-39

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Zeroseiup (Gennaio, 2019)

Il labirinto dei sensi a cura di Silvana Audano e Amilcare Acerbi, pp. 16-19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Nidi d’infanzia 0/3 (n.3, 2019)

Uscire tutto l’anno a cura di Penny Ristscher, pp. 28-29

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  da Bambini (n.5, Aprile 2019)

I materiali naturali tre dentro e fuori a cura di Martina Lattarulo pp. 65-68

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Bambini (n.8, Ottobre 2019)

Il giardino da vivere insieme a cura di Lucia Corradini, pp. 58-61

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 da Bambini (n.10, Dicembre 2019)

L’incanto della pioggia a cura di Valentina Berogonzoni e Irene salvaterra, pp. 39-43

 

 

 

 

DISPONIBILI AL PRESTITO 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Il giardino dei segreti Penny Ritscher

L’autrice mette in discussione la tradizionale idea del giardino della scuola come luogo dello sfogo, presentandolo come risors educativa preziosa: un potenziale laboratorio dell’intelligenza, un luogo di scoperte, di esplorazioni, di iniziative, di progetti, di incontri ( e di scontri), di collaborazioni, di costruzioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  Lasciateli giocare Peter Gray 

Il testo sostiene, mettendo in discussione molto di ciò che diamo per scontato in tema di formazione, che i bambini sono esseri pensanti e pieni di risorse e che l'educazione deve essere un'aspirazione naturale, una gioia.“Lasciate che sia la libertà” dice l’autore “ non la costrizione, a fare dei nostri figli degli adulti equilibrati. Lasciateli giocare.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  L'educazione naturale Laura Malavasi

Il giardino di una scuola non è una appendice agli spazi interni ma uno spazio complementare e assolutamente necessario in cui i bambini si sperimentano, esplorano e conducono ricerche personali.Nel  volume l’autrice esplicita un'idea di possibile pedagogia della natura ed affronta il bisogno di educazione naturale, riportando alcune esperienze di vita, gioco e apprendimento all'aperto, condotte in servizi per l'infanzia 0/6.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  pdf il gioco io gioco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  pdonati_sala_conferenze_raccontinfanzia_26319.pdf

 

 

 

 

 

 

 

  laboratorio_all_aperto_23marzo2019.pdf

 

 

 

 

 

 

 

 

  intervista_paolo_donati_2.pdf

 

 

 

 

 

 

 

  vbergonzoni_lavoro_educativo_1.pdf

 

 

 

 

 

 

  vbergonzoni_lavoro_educativo_2.pdf

 

 

 

 

 

 

 

  vbergonzoni_lavoro_educativo_all_aperto_3.pdf

 

 

 

 

 

 

 

  infanzia_e_natura_30_11_2019_convegno.pdf

 


 

Documentazioni dei servizi educativi

 

IN CONSULTAZIONE

 

 

L’infanzia nel giardino

A cura del Nido Il Giglio, Comune di Comacchio, 2017

Il progetto documenta il valore del gioco libero e dell'educazione all'aperto, cogliendo le suggestioni del pedagogista S. Von Prondzinski e di A. Rabbiti, esperto nella realizzazione di spazi verdi.

 

 

Vivere la natura 

A cura del Nido P.Neruda, Comune di Ferrara, Anno scolastico 2017/2018

Esperienze che aiutano il bambino ad interagire in maniera autonoma con lo spazio esterno e a prendere consapevolezza del proprio corpo.

 

 

Di albero in albero. Tra i ricordi degli adulti e le esperienze dei bambini.

A cura della Scuola dell’infanzia Casa del Bambino, Comune di Ferrara, Anno scolastico 2012/2013

Dal percorso con Isabella Guidi, formatrice del Laboratorio delle Arti del Comune di Ferrara, a esperienze di  contatto con la natura in cui la dimensione artistica incontra quella scientifica e naturale.

 

 

 Alberi

A cura della Scuola dell’infanzia G.Rossa, Comune di Ferrara, Anno scolastico 2012/2013

Approccio allo spazio esterno attraverso la scoperta di un unico soggetto, gli alberi, nelle loro diverse sfaccettare, suggerimenti, suggestioni. 

 

 

 

 

 

Per allargare lo sguardo abbiamo scelto e inserito altre risorse e opportunità formative.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  https://drive.google.com/open?id=1iOjmJ-0wfRGxYVoY5Iy6XxmElEnrsTrh

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  https://drive.google.com/open?id=1D2RWLLYNsSOMYqf5sgUG7Beg4qh6RkNB

 

 

 

 

  http://zeroseiup.eu/rivista-on-line/zeroseiup-on-the-web-gennaio-2020/

L'OUTDOOR EDUCATION

Pagina aggiornata il 27-07-2021 - Visualizzata 1371 volte