Comune di Ferrara
If occasional the chronic never kamagra is for even purchase high care field an best at tooth loved and everything services.Ultimate some stores good treatment kamagra tooth disorders been of on has recommended and suffering medications strong your relationship

Raccontinfanzia

scuola dell'infanzia "A.M.GOBETTI"

Scuola dell’infanzia comunale “ A. M. Gobetti “
Via Pastro,  Ferrara 

 

 

 

 

 

La scuola si presenta

 

La scuola dell’Infanzia A. M. Gobetti accoglie 78 bambini suddivisi in 3 sezioni eterogenee per età.

Ad ogni sezione sono assegnati due insegnanti, una collaboratrice dipendente di cooperativa e laddove vi siano bambini con bisogni speciali vi è il supporto di insegnanti per l’integrazione scolastica.
La cucina interna è gestita da personale specializzato di cooperativa.
 

Settimanalmente è presente un insegnante di religione per gli alunni che si avvalgono della religione cattolica.

La struttura è collegata all’omonimo nido da un corridoio interno. È dotata di un ampio giardino ombreggiato, utilizzato in tutti i periodi dell’anno, una piccolissima area viene periodicamente adibita ad attività di giardinaggio e orticoltura.

 

      

 

 L’interno della scuola è composto da un grande salone suddiviso in centri d’interesse che possiedono una specifica valenza educativa con differenti stimoli:
angolo delle macrostrutture, area atelier creativo con materiali naturali e di riciclo, angolo simbolico della cucina, piccola tana, angolo della lettura.
Nell’ultimo anno (2017/2018)  il gruppo di lavoro ha dedicato molto tempo all’osservazione dell’uso dei contesti da parte dei bambini, e alla riorganizzazione al fine di rendere gli spazi accessibili e  fruibili, con una attenzione particolare alla qualità delle relazioni quotidiane.
Ogni sezione è stata caratterizzata attraverso la creazione di uno  spazio limitato per esperienze a piccolo gruppo, che può essere utilizzato al termine delle attività strutturate da tutti i bambini indistintamente dalla sezione di appartenenza:
sezione ARCOBALENO -angolo dei travestimenti;
sezione AZZURRA-angolo dei sapori e degli odori;
sezione NUVOLA-angolo delle piste e costruzioni.
Nella scuola l’organizzazione degli spazi e dei materiali è volta a favorire un ambiente ricco, caldo ed accogliente in cui ogni singolo bambino possa divenire costruttore del proprio percorso di conoscenza, nell’interazione con gli altri.
È presente una stanza multifunzionale caratterizzata da una intera parete con lavagne magnetiche dove scoprire il funzionamento del magnetismo, attraverso l’uso di calamite di diverse forme e svariati materiali con proprietà differenti.

Una stanza è attualmente dedicata alla psicomotricità.
Al piano superiore dove si trovano gli uffici di coordinamento c’è una grande biblioteca in cui i bambini accompagnati dalle insegnanti accedono per sfogliare i libri, leggere, ascoltare narrazioni, creare storie e per il prestito a casa.

 

             

 

 

La scuola dell’infanzia è parte del territorio e si pone in continua relazione con esso, con gli altri servizi educativi e scolastici per dar vita a percorsi di continuità orizzontale e verticale, con i servizi culturali e le associazioni per creare collaborazioni e fruire di iniziative ed esperienze (uscite a teatro, in biblioteca, in fattoria didattica ecc…). Attualmente sono in corso percorsi ludico-motori con il Cus Ferrara Rugby e esperienze con l’associazione Estense Dog. Le modalità relative alla continuità Nido - Scuola dell’Infanzia vengono concordate all’interno del “Gruppo Continuità Comunale” dove sono definite le prassi operative rivolte ai bambini e alle famiglie. Per la continuità Scuola dell’Infanzia-Primaria il riferimento è la “Commissione Continuità Scuola d’Infanzia e Scuola Primaria” del territorio di Via Bologna, dove ogni anno vengono predisposti percorsi specifici per facilitare il passaggio alla primaria di riferimento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Principali scelte educative

 

Come lavoriamo …

Tutto il gruppo di lavoro in base al principio della collegialità, concorre al progetto educativo e all’organizzazione della scuola, secondo i rispettivi profili professionali. La progettazione a seguito dell’osservazione è lo strumento per accompagnare i bambini e le bambine nel loro percorso di crescita, che li vede protagonisti attivi delle esperienze che vivono e in cui i tempi lenti sostengono la riflessione e la risignificazione delle esperienze. Il tempo disteso consente al bambino di vivere con serenità la propria giornata, di giocare, esplorare, scoprire, parlare, capire, sentirsi padrone di sé e delle attività che sperimenta e nelle quali si esercita.

Tutti i nostri progetti partono dall’idea condivisa che ogni bambino è in sé unico, giunge alla scuola dell’infanzia con una sua storia, è competente, curioso e porta domande sia implicite che esplicite. Nostro compito è quello di intercettare gli interrogativi generativi dei bambini per sostenere i loro apprendimenti, rilanciando proposte capaci di promuovere la ricerca e di sollecitare la curiosità.

Tutto ciò prevede il coinvolgimento costante delle famiglie e durante l’anno vengono promosse forme organizzate di partecipazione sociale e occasioni informali tutte volte alla costruzione di una comunità educante.     

scuola dell'infanzia "A.M.GOBETTI"

Pagina aggiornata il 03-09-2020 - Visualizzata 2929 volte