Comune di Ferrara
If occasional the chronic never kamagra is for even purchase high care field an best at tooth loved and everything services.Ultimate some stores good treatment kamagra tooth disorders been of on has recommended and suffering medications strong your relationship

Raccontinfanzia

nido d'infanzia "RAMPARI"

Nido d'infanzia comunale "Rampari"
Via Rampari di San Paolo, 3 Ferrara

 

 

 

 

 

 

 

Il nido si presenta

 

Il nido  “Rampari” ospita 3 sezioni  per un totale di 47 posti bambino. Per accedere alla struttura c’è una scalinata senza accesso ai disabili.  Il plesso è disposto su due piani, al piano superiore è’ situata la stanza del riposo.
Il nido è circondato da un ampio giardino ed è adiacente a Piazza Travaglio.
 
L’identità’ del nido Rampari si è concretizzata negli ultimi anni nell’importanza di crescere i bambini all’aria aperta e di condividere questo principio con le famiglie. A seguito delle esperienze formative con Stefan Von Prondzinski e Roberto Farnè, esperti di Outdoor education, abbiamo delineato la nostra idea di bambino: un bambino che gioca con la natura, libero di sporcarsi, mettersi alla prova, creare, inventare, sperimentando su se stesso la bellezza della esplorazione e della conoscenza.
Questo per contrastare lo stile di vita ”al chiuso” che spesso la dimensione cittadina impone ai bambini loro malgrado, riducendo e impoverendo le loro occasioni di contatto con la natura.  Un altro elemento che caratterizza il nostro nido sono i laboratori che proponiamo ai genitori con l’obiettivo di realizzare materiali non strutturati per i bambini e migliorare gli spazi del nido. La partecipazione dei genitori a queste attività aiuta a favorire un rapporto di fiducia fra il nido e le famiglie condividendo momenti di crescita dei bambini.

 







 

 

 



 

 

 

 


 

 

 

 

Principali scelte educative

 

Il nido da anni, a seguito degli incontri formativi, ha adottato e fatto proprio, uno stile educativo in cui il bambino viene posto al centro della natura. Il gruppo di lavoro promuove dunque progetti che valorizzano lo ”stare all’aria aperta” e la scoperta da parte dei bambini dei giardini che circondano la scuola, che sono stati in questi anni volutamente modificati, riducendo il più possibile la presenza di giochi in plastica tradizionali e privilegiando materiali naturali e di recupero. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il plesso è circondato da un grande spazio verde pur essendo collocato all’interno del centro storico della città.  L’obiettivo è quello di sensibilizzare e incoraggiare le famiglie in questa direzione; lo scorso anno scolastico è stato creato con la collaborazione della Dott.ssa Giorgia Saglietto un pannello posizionato nell’atrio del nostro nido, che attraverso immagini e parole chiave esprime “l’identità del nido”.

Ogni giorno proponiamo ai bambini esperienze ed attività semplici di contatto diretto con la natura, permettendo loro di vivere il giardino tutto il tempo dell’anno, favorendo così la conoscenza del susseguirsi delle stagioni e dei cambiamenti climatici.

 

 

        

 

Quest’anno in particolare il nostro progetto educativo intitolato “Fuori dal nido” ha l’obiettivo non solo di vivere il giardino, ma di andare alla scoperta di alcuni spazi verdi della città, come le mura cittadine e il parco pubblico, sfruttando la posizione privilegiata del nido al centro della città.


Inoltre il nostro nido da anni sostiene il progetto” Nati per leggere” grazie anche alla presenza della biblioteca “le Nuvole” interna alla struttura che consente di fare il  prestito settimanale dei libri ai bambini.
Ogni autunno in occasione dell’inaugurazione annuale della biblioteca, che dà il via al prestito a casa, le insegnanti invitano le famiglie ad una narrazione per sensibilizzarle all’importanza di leggere e raccontare storie ai bambini, così come illustrato nel volantino qui allegato.

Clic:  Perchè leggere un libro ad un bambino ?

 

 

 

nido d'infanzia "RAMPARI"

Pagina aggiornata il 03-09-2020 - Visualizzata 2589 volte