Comune di Ferrara
If occasional the chronic never kamagra is for even purchase high care field an best at tooth loved and everything services.Ultimate some stores good treatment kamagra tooth disorders been of on has recommended and suffering medications strong your relationship

Raccontinfanzia

nido d'infanzia "G. LEOPARDI"

Nido d'infanzia comunale Leopardi
Viale Leopardi, 7 Ferrara

 

 

 

 

 

 

 

Il nido si presenta

 

Il Nido Leopardi ospita 63 bambini, da 3 a 36 mesi, suddivisi in quattro sezioni, 1 sezione è dedicata ai bambini di età compresa tra i 3 e i 12 mesi di età. Il gruppo di lavoro è composto da 12 insegnanti, di cui un jolly, un’ausiliaria.

 

Dall’ingresso si accede in salone un ambiente ampio e luminoso, pensato per il gioco e le esigenze di socializzazione, ma anche per favorire il bisogno di intimità e di relazioni privilegiate, con angoli raccolti; dal solone, infatti si accede alle 4 sezioni, dove i bambini possono trovare spazi dedicati agli importanti momenti di routine quali il pasto, il sonno e la cura del corpo.
 

Da diversi anni ai bambini vengono proposti “materiali naturali” e “non convenzionali”, per offrire loro opportunità di gioco sempre diverse e stimolanti.

L’atelier è uno spazio che viene utilizzato per diverse proposte, prevalentemente “sporchevoli” e con materiale delicato o particolare, che richiede un ambiente dedicato e/o la partecipazione di un piccolo gruppo di bambini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il giardino con i suoi odori, colori e temperature in continua trasformazione si presenta come un vero LABORATORIO A CIELO APERTO; offre infatti, diverse possibilità di esplorazione e scoperta, permette ai bambini di entrare in contatto con i materiali naturali, consentendogli di sviluppare una sana curiosità. L’area esterna, inoltre, consente una maggiore libertà motoria ed espressiva, offre ai bambini la possibilità di mettersi alla prova, anche in situazioni di “rischio controllato”.
Sono presenti tre “vasche naturali” (realizzate con la collaborazione dei genitori nell’ambito dell’iniziativa “Scuole come beni comuni”), dedicate al gioco con la sabbia, con i sassi e con il fango o con la terra. 
.

Principali scelte educative

 

La progettazione educativa del nostro servizio è frutto di un continuo confronto e di riflessione del gruppo di lavoro assieme alla coordinatrice pedagogica. L’osservazione è lo strumento base del nostro lavoro in quanto, per comprendere i comportamenti e i bisogni dei bambini occorre saper osservare per poi pianificare gli interventi, offrire giuste opportunità per le diverse esigenze dei bambini.

 

              

nido d'infanzia "G. LEOPARDI"

Pagina aggiornata il 03-09-2020 - Visualizzata 3130 volte