Comune di Ferrara

Diritto allo studio

Bambini e ragazzi 6-18 anni

Centri Ricreativi Estivi gestiti da privati

Protocollo Regionale per le attività ludico ricreative - Centri estivi - per bambini e adolescenti dai 3 ai 17 anni
estate 2020

 

Con Decreto n° 95 del Presidente della Regione Emilia Romagna del 01.06.20 è stata approvata la versione ufficiale del "Protocollo regionale per attività ludico-ricreative-centri estivi per i bambini e gli adolescenti dai 3 ai 17 anni", con i relativi allegati, che prevede delle modifiche rispetto a quello inizialmente pubblicato (in tema di utilizzo delle mascherine, ecc). 

Sulla pagina informativa della Regione Emilia-Romagna http://sociale.regione.emilia-romagna.it/infanzia-adolescenza/temi/centri-estivi è possibile leggere e scaricare tutta la documentazione aggiornata, compresi i modelli di dichiarazione, i protocolli per la sanificazione, ecc. 

Per praticità, il Protocollo e i relativi allegati sono disponibili anche in calce alla presente pagina.

 

PROCEDURE PER L’APERTURA DEI CENTRI ESTIVI

I soggetti gestori, contestualmente all’apertura del servizio, anche qualora esso si svolga presso strutture o spazi normalmente destinati ad altra attività, inoltrano Dichiarazione Sostitutiva dell’Atto di Notorietà (ai sensi dell’art. 47 del DPR 28/12/2000, n. 445 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa”) al Comune sede della struttura. Tale Dichiarazione, firmata dal soggetto gestore o dal legale rappresentante della persona giuridica, va inviata, unitamente ad una copia di un documento di identità, per e-mail con casella di Posta Certificata alla Istituzione dei Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara istruzione@cert.comune.fe.it

La Dichiarazione deve essere redatta secondo il fac-simile, allegato 2 al presente Protocollo.

Nel caso in cui, i soggetti gestori abbiano presentato la SCIA per i Centri Estivi 2020 prima della data di approvazione di questo atto, essa potrà essere ritenuta valida, salvo la necessità di integrazioni ai sensi del presente Protocollo.

Per eventuali informazioni chiamare l'Ufficio Diritto allo Studio dell'Istituzione dei Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara, Via G. D'Arezzo, 2 il Lunedì Mercoledì e Venerdì dalle 8.00 alle 13.00 al n. 0532/418135 - Martedì e Giovedì dalle 8.00 alle 13.00 al n. 0532/418150 – mail: dirittoallostudio@edu.comune.fe.it

Sempre sulla suddetta pagina  http://sociale.regione.emilia-romagna.it/infanzia-adolescenza/temi/centri-estivi  è possibile avere informazioni sulle modalità di effettuazione del tampone naso faringeo per gli operatori impegnati sui centri estivi e partecipare alla formazione on-line per gli operatori, ai sensi del protocollo regionale. 

Si specifica che la Delibera della Giunta Regionale num. 568 del 25/05/2020 ha apportato “MODIFICHE ED INTEGRAZIONI AL PROGETTO PER LA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO: SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE PER LA FREQUENZA DI CENTRI ESTIVI DI CUI ALLA DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N. 2213/2019. COVID-2019” 

Per i chiarimenti si rimanda alla pagina dedicata http://www.edufe.it/282

documenti scaricabili

Pagina aggiornata il 04-06-2020 - Visualizzata 6229 volte